Fuori l’incanto della neve, dentro l’emozione della luce

donnaoggifacebook_728x90

La magia dell’inverno e l’atmosfera festiva in una selezione degli scatti di Vite, il  progetto fotografico di Foscarini che di recente è stato selezionato per l’ADI Design Index 2021.

Il progetto Vite rappresenta una nuova prospettiva, un cambio di focus, un’evoluzione del modo in cui Foscarini si pone rispetto ai propri prodotti. Rappresenta la volontà di parlare di luce partendo non dalle lampade – chi le disegna, sviluppa o produce – ma dalle persone che vivono negli spazi che le lampade illuminano.

Un viaggio tra città del Nord, Sud, Est e Ovest, all’interno di ambienti veri, a incontrare persone reali – accompagnati dall’artista, fotografo e videomaker Gianluca Vassallo e dallo scrittore Flavio Soriga. Al centro dell’obbiettivo e della narrazione sono le persone, mentre lo sguardo viene lasciato libero di aggirarsi in ambienti personali, veri e pertanto anche imperfetti, case vissute, quotidiane, che ci raccontano da vicino le storie delle persone che le abitano.

Vite dà voce alla vocazione intimista di Foscarini, muovendosi in ambienti all’interno dei quali le lampade producono la magia di caratterizzare e trasformare lo spazio, diventando così parte del vissuto di chi abita la propria casa.

Il prodotto non è più al centro, perché al centro ci sono le persone.

Sviluppato in 3 continenti, Vite è un progetto che ha impiegato più di un anno e mezzo di produzione, per raccontare 16 case reali e le persone che le abitano, in 5 diverse città – Copenaghen, New York, Napoli, Shanghai e Venezia.

Fondamentale la relazione autentica che si è creata dapprima tra Vassallo e le persone protagoniste di Vite e poi tra le stesse e Soriga, ritornato in quei luoghi a raccogliere con una scrittura molto personale il diverso senso di casa, il loro rapporto con la città in cui abitano, ciascuna con una luce diversa.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*