Nuova collaborazione per Midj

arredamentooggifacebook_728x90

Prestigiosa la nuova collaborazione avviata da Midj in questo 2021 ricco di novità per l’azienda, che è tornata a vivere da protagonista la Design Week milanese. 

Paola Navone ha incantato Midj per la sua inarrestabile creatività, motore propulsivo di una carriera che l’ha vista sin da subito affermarsi con successo nel mondo del design e dell’architettura. 

“Abbiamo cercato Paola Navone per realizzare una collezione dal carattere forte e deciso, e una presenza accogliente ed armoniosa, che potesse integrarsi bene con le nostre collezion” – ha raccontato Paolo Vernier Presidente di Midj – “Paola ha saputo cogliere nel segno e ci ha proposto una famiglia di prodo! che parla di mare, attraverso un design fresco, vivace, caratterizzato da inedite combinazioni di materiali e forme. Schizzi, proposte, colori, test e prototipi hanno in breve tempo permesso di realizzare Bolle, una collezione dal sapore mediterraneo, perfetta per dehor inaspettati”. 

Ciò che ha affascinato Paola Navone, invece, è stata la vocazione artigiana di Midj declinata su scala industriale, componente fondamentale che ha decretato negli anni il successo internazionale dell’azienda. In particolare, ad ispirare la designer è stata la maestria di Midj nella lavorazione del metallo. Il progetto Bolle prende vita così, dall’alchimia tra un savoir faire tutto italiano e l’attitudine di Paola Navone a sperimentare soluzioni innovative con materiali decisamente tradizionali. 

In occasione dell’edizione speciale del Fuorisalone 2021, Midj ha svelato alcuni pezzi della collezione Bolle in anteprima assoluta, nell’ambito di un’installazione della stessa Paola Navone – Studio OTTO. L’evento, dal titolo DONNE&DESIGN, si è inserito nel contesto dinamico e vivace della mostra R/EVOLUTION, organizzata da Superstudio presso i locali di Superstudio Più, in via Tortona 27, storico hub portavoce di innovazione e creatività. Sotto la direzione artistica di Giulio Cappellini, R/EVOLUTION, in programma dal 4 al 10 settembre, ha proposto un susseguirsi di aree tematiche che hanno raccontato, con una cura museale, il meglio della produzione italiana e internazionale, con un focus sul made in Italy e su istanze profondamente contemporanee. Tra queste, il valore della creatività femminile, al centro dell’evento DONNE&DESIGN, a cura di Silvana Annicchiarico. L’installazione progettata da Paola Navone – Studio OTTO per presentare la collezione Bolle di Midj prevedeva un’isola museale con tre piccoli salottini. Fil rouge il tema delle bolle, che ha visto i prodotti dialogare tra loro e con l’ambiente. 

La nuova collezione Bolle, che sarà disponibile nei primi mesi del 2022, nasce per l’outdoor e include divani, poltrone, tavoli, sedie e lampade in metallo colorato macro forato, dall’estetica morbida e giocosamente accattivante. Il nome Bolle deriva proprio dalla speciale lavorazione delle scocche metalliche, che produce una trama di forte impatto grafico. L’immagine semplice, e allo stesso tempo ricercata, di tutta la collezione rivela la capacità di Paola Navone di proporre un immaginario legato al suo particolare gusto mediterraneo. Le sedute si presentano come gusci super avvolgenti, da personalizzare con soffici cuscini: per un comfort senza confini, anche fuori casa. Le lampade, sono perfette per illuminare terrazzi, giardini e dehor, creando atmosfere gioiose e sorprendenti con giochi di luci ed ombre. Inconfondibile la firma di Paola Navone anche nella scelta dei colori, che manifesta la sua grande passione per il mare.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*