Un’immagine affascinante dal passato diventa oggetto di design

donnaoggifacebook_728x90

Dal talento istrionico di Kenneth Cobonpue, una seduta “da raccontare”: perché la sensazione di comfort, oltre a variabili tecniche quali lo studio delle forme, delle proporzioni e dei materiali, può derivare anche da una forte suggestione visiva.

Nella collezione di sedute Parchment, lo spunto creativo è costituito dall’immaginario di antichi manoscritti riemersi dal passato: la pergamena diventa tessuto, lavorato in morbidi strati accoppiati e con cuciture importanti che ne definiscono i margini, strati poi sovrapposti e tenuti insieme da intrecci e nodi di corda tinta su tinta. I bordi e le superfici della collezione imitano l’effetto naturale del tempo sulla carta. La forma che si genera è accogliente, di una morbidezza ottenuta in maniera inusuale vista la costruzione della cuscineria. La gamma cromatica è soft e degrada dai toni dei grigi più severi al carta da zucchero.

Dove si può collocare una seduta così seducente? Trasversalmente, tanto in un interno domestico quanto in un contesto contract, dove il piacere di una pausa caffè o di una cena è studiato e accresciuto dall’atmosfera dell’ambiente in cui si consuma.

Parchment è l’espressione del modo magistrale di Kenneth Cobonpue di integrare natura, artigianato tradizionale e tecnologie innovative. Grazie alla sua attitudine, il designer e creative director di Cebu ha ricevuto premi e riconoscimenti internazionali per i suoi pezzi creativi, organici ed espressivi. Lavorando a stretto contatto con alcuni dei migliori designer mondiali, da nomi noti a talenti emergenti, Kenneth ha spinto il design nelle Filippine e ha condiviso la sua visione con un pubblico globale.

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*