Risparmio energetico e riscaldamento sostenibile

arredamentooggifacebook_728x90

I sistemi di riscaldamento degli edifici esistenti dovranno funzionare senza fonti fossili e prevedere un uso sempre maggiore delle energie rinnovabili. È questa una parte importante del pacchetto di proposte legislative Fit for 55 relative al settore edilizio, messo a punto dalla Commissione Europea che fissa al 2030 l’obiettivo di ridurre del 55% le emissioni dei gas serra e al 2050 il goal di neutralità climatica dell’Europa. Il processo può essere accelerato dalla diffusione delle pompe di calore, che elettrificando il riscaldamento diventano fondamentali per la decarbonizzazione. Una tecnologia chiave che permette inoltre di abbattere i consumi energetici e contrastare il caro bollette.

Per raggiungere questi obiettivi e trasformare un’abitazione in una casa smart, il brand giapponese Hitachi Cooling & Heating propone Yutaki R32, gamma di pompe di calore tra le più estese sul mercato. Sono sistemi sostenibili che sfruttano l’aria proveniente dall’ambiente esterno come fonte di calore per climatizzare, riscaldare e produrre acqua calda sanitaria riducendo i consumi di elettricità e aumentando l’efficienza energetica degli edifici, dando così un importante contributo alla riduzione delle emissioni di CO2.
Questa gamma, che comprende soluzioni per il settore residenziale, commerciale e terziario, si collega a ogni tipo di terminale – pannelli radianti, ventilconvettori, radiatori – ed è quindi adatta ad ogni esigenza edilizia: dalle ristrutturazioni, ai nuovi interventi fino alla riqualificazione di vecchi impianti.

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento