Stosa Cucine apre a Empoli

arredamentooggifacebook_728x90

In partnership con il cliente Mondo Cucina, collaborazione che ha già portato all’apertura degli Stosa Store Firenze Nord e Firenze Sud, Stosa Cucine investe nuovamente in Toscana, regione culla dell’azienda a cui, per ovvi motivi, si sente particolarmente legata.

L’ultimo flagship store prende vita a Empoli, comune della città metropolitana diFirenze, ed è situato in una posizione altamente strategica dal punto di vista commerciale, in via Giulio Masini 81.

Lo spazio espositivo è ragguardevole e si estende per 320 mq che accolgono 11 composizioni in esposizione, un’ampia area dedicata agli uffici progettazione e una ricca ed esaustiva zona tecnica all’interno della quale scoprire tutta la componibilità offerta, l’accessoristica interna, le possibilità di illuminazione e sfruttamento degli spazi, così come l’ampissima varietà di finiture e sistemi di apertura.

Il concept espositivo si fregia di una rinnovata veste, grazie alle innovative proposte di stile che la nuova collezione di carta da parati è in grado di creare, a completamento dell’ambiente cucina.

Trova spazio all’interno dello store il meglio della gamma prodotti Stosa, una selezione capace di dare risalto ai plus estetici e tecnologici dei modelli e di dare ampia visibilità alla varietà di stili che il Brand è capace di interpretare, nell’ottica di realizzare progetti unici e personalizzati sulla base dei gusti e delle esigenze del cliente.

Il design più minimal e sofisticato è rappresentato dal modello Aliant, con basi e colonne in laccato opaco Nero Assoluto e una spaziosa isola in Hpl, con piano cottura, lavabo e un comodo piano snack in Rovere Grey: una cucina dall’impatto estetico sofisticato ed elegante, le cui finiture e il gioco di volumi amplificano la raffinatezza del progetto.

Metropolis, regina indiscussa tra le ultime proposte Stosa, viene presentata in una composizione a “U”, con moduli da 75 cm per accogliere elettrodomestici maxi, colonne con telaio e anta in vetro, piano snack che si rivela un vero e proprio tavolo, schienale magnetico luminoso e una scelta di finiture che abbina con maestria la matericità del laminato Cemento Bianco al calore del Noce Eucalipto e alla profondità del Nero Calatorao Silk Neolith del top.

Non poteva mancare Karma, modello appena lanciato da Stosa Cucine, che si contraddistingue per l’essenzialità delle forme, lo stile pulito e le geometrie nette in grado di dare massimo risalto ai contrasti materici e cromatici delle finiture.

Nello Store di Empoli, Karma è proposta con ante in Pet Grigio Fumo Opaco e termostrutturato Rovere Corteccia, anta con presa maniglia, schienale attrezzato Joy System e nicchia laterale a giorno.

Infinity, top seller dell’azienda, viene raccontato da due proposte: la prima vede unaccostamento ricercato di finiture, il Pet Bianco Assoluto Opaco e il Rovere Nodato che giocano alternandosi e conferendo dinamismo e originalità alla composizione, completata dal top in HPL Calacatta e dalla cappa Loft; la seconda azzarda maggiormente sull’accostamento di colori, abbinando il Pet Nebbia Opaco e il Rovere Natura con la personalità del Rosso Jaipur per i pensili.

Alevè, City, Beverly e Bolgheri completano la gamma di stili, ammiccando maggiormente al gusto industrial o classico-contemporaneo, puntando su tonalità neutre come il Burro, il Bianco e il Neve Opaco, sapientemente interrotte da tocchi di colore a contrasto di top, cappe, schienali e moduli a giorno, capaci di donare grinta e singolarità alle composizioni.

In rappresentanza della linea ART, interamente certificata FSC®, budget friendly e con la qualità autentica del conosciuto brand made in Italy, in esposizione una composizione di Kaya, nelle finiture Vanilla Ice e Agate. 

La linea Art si caratterizza per un’offerta di modelli pensati per arredare cucina e living con il design distintivo che da sempre contraddistingue il Brand, coniugandoaffidabilità, estetica, flessibilità progettuale e competitività nel rapporto qualità prezzo.

Art è una proposta che si pone in parte, come risposta al nuovo contesto che stiamo vivendo, orientato ad una rivalutazione dei consumi e a una trasformazione delle tipologie di uso e di acquisto, in parte come offerta ad un target che non accetta di scendere a compromessi sul valore di ciò che sceglie per la sua casa, ma decide di investire un budget più limitato.

Le cucine Stosa, oltre ad avere la Certificazione italiana del mobile e quella 100% Made in Italy, sono realizzate di serie con mobili interamente certificati FSC®, attestazione trasparente che certifica la provenienza del legname da boschi e foreste sottoposti a severi standard ecologici, economici e sociali.
Le scocche sono certificate E1 in base agli standard Europei e Carb P2, poiché ricavate da pannelli a bassissimo contenuto di formaldeide, ulteriore conferma dell’importanza che per l’Azienda rivestono salvaguardia dell’ambiente e rispetto del consumatore.

L’azienda ha anche conseguito la certificazione COSMOB Qualitas Praemium (CQP) “Circolarità del prodotto arredo”, strumento distintivo per la qualifica e la valorizzazione dei risultati raggiunti negli ultimi anni in termini di impiego sostenibile delle risorse lungo l’intero ciclo di vita del prodotto. La percentuale di materiale che può essere riutilizzata si attesta su valori vicini al 100% come, per esempio, per i prodotti in laminato e in melaminico che hanno raggiunto un indice di circolarità pari al 96%.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*