Esterno esatto opposto dell’interno

donnaoggifacebook_728x90

L’esterno con finitura irregolare, materica e di colore grigio è l’opposto esatto dell’interno, liscio, lucido e chiaro: è in questa dicotomia sorprendente che esplode l’idea progettuale della vasca Pearl, disegnata da Alberto Apostoli per Kreoo.

L’ostrica ne è il principio creativo ed evocativo, con la sua conchiglia ruvida e asimmetrica, che cela un minuscolo universo opalino, e i suoi valori connessi all’eleganza e ai piaceri della vita. Il design che ne risulta si basa sull’equilibrio tra due estetiche che si compenetrano e vengono arricchite dall’elemento acqua, in cui può immergersi la persona, qui metafora della ‘perla’: il guscio interno ergonomico, realizzato in resina con finitura madreperla, è trattato con piccolissimi fori posti sul fondo della vasca dai quali fuoriesce aria in pressione che mette in movimento la massa liquida, con una piacevole sensazione di massaggio lungo il corpo. È un effetto provocato dal sistema Airpool, per la prima volta integrato in una vasca in pietra naturale, che promuove una dimensione wellness, accentuata dall’inserimento di un sottile taglio di luce orizzontale e dalla sua capacità di sprigionare l’iridescenza della superficie.

L’involucro esterno è in marmo Olive Grey e rivela una lavorazione materica, realizzata a mano e mai uguale, e un bordo che si allarga in corrispondenza del centro, sul lato lungo, per accogliere i comandi: una piccola svasatura che enfatizza il tema naturale dell’ispirazione al prodotto – la conchiglia appunto – e che include la ‘macchina tecnica’ dedicata all’erogazione dell’idromassaggio.
Progettata per ambienti residenziali e hospitality, Pearl eleva a poetica il rapporto tra la materia allo stato grezzo, la luce, l’acqua e la raffinata tecnologia, in una collezione creata per il benessere della persona.

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento