Dimensioni generose e personalizzabili

donnaoggifacebook_728x90

Lo spazio è un lusso. La sua importanza ci è ormai familiare; gli oggetti che lo popolano devono di conseguenza apportare valore sia in termini di estetica che di funzionalità, canoni a loro volta con un legame imprescindibile.

Esempio di questa dinamica, la collezione di tavoli Squid di S•CAB firmata RadiceOrlandini DesignStudio e presentata a settembre 2021.

La collezione è trasversale, flessibile, generosa e giocata sulle forme dell’esagono e del rettangolo. L’impatto visivo delle grandi dimensioni è amplificato e raffinato dal senso di leggerezza da attribuire alla ricerca sul dettaglio della gamba in pressofusione di alluminio.

Alla sezione tradizionale laminare, i designer ne hanno sostituita una a forma di osso di seppia, da cui il naming Squid, con una nervatura che la rende più robusta ed interessante allo sguardo grazie alle riflessioni della luce sui diversi piani inclinati. Agganciate a telai in tubolare metallico, le gambe generano una solida struttura di supporto per preziosi piani in marmo (calacatta e sahara noir) o in hpl; il classico fascino del marmo vive in armonia con una serie di toni soft delle basi o accoglie il twist di quelle più colorate.

Fissi o allungabili, di forme e dimensioni piuttosto fuori dalla norma ma comunque facili da montare e muovere, trasversali come collocazione: i tavoli Squid possono essere protagonisti di ampi dining residenziali, di spazi pubblici e per la ristorazione, ma anche in contesti operativi di uffici, grazie alla speciale versione Squid OF con aperture per il passaggio di cavi, canaline verniciate e coperchi di chiusura nella stessa finitura del piano. Squid OF ben si completa con la seduta Lady B Pop: nata dalla collaborazione con Studio Zetass è stata studiata per essere un progetto corretto per il contract. La scocca imbottita con anima in tecnopolimero e base a 4 razze, la forma accogliente e confortevole ne ha fatto poi una proposta di seduta smart ed universale in ogni contesto.

La collezione Squid conferma ancora una volta la visione del design secondo S•CAB, pragmatica e trasversale, consapevole di quanto criteri estetici affini abbiano abbattuto la tradizionale distanza tra mondo contract ed interior design. Non ultimo manifesta l’attenzione dell’azienda verso l’ambiente essendo un prodotto 100% disassemblabile per un corretto processo di riciclo.

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*