Una nuova idea d’ufficio

arredamentooggifacebook_728x90

Da tavolo e sedia a scrivania e poltrona direzionali il passo è stato breve.

Lo stesso concetto di ergonomia e comfort che si respira nell’area dining è stato applicato anche alla zona office: le nuove proposte della collezione Blues, firmata da Giuseppe Viganò, trasformano l’ufficio in uno spazio innovativo e stimolante, in cui l’equilibrio tra creatività e produttività non solo è possibile ma rispecchia anche l’autenticità del marchio Turri.

Spicca per la sua dinamicità e sinuosità la nuova scrivania direzionale Blues, nella versione in legno e pelle, che riprende le forme morbide tipiche della collezione Blues.

Il forte impatto visivo è enfatizzato dalla presenza di due cassettiere laterali inclinate che, come mosse dal ritmo Blues, sorreggono il piano del tavolo scendendo verso il basso per creare una chiusura nella parte anteriore. Un connubio perfetto di eleganza e praticità.

A corredo del desk, la poltrona direzionale dai tratti sinuosi e armonici, reinterpreta in chiave moderna le forme raffinate delle postazioni da ufficio anni Cinquanta. Comoda e accogliente come un abbraccio: con lo schienale curvato avvolge una morbida imbottitura e invita a sentirsi a proprio agio anche al lavoro.

La combinazione della base a cinque razze in acciaio, delle rotelle che agevolano gli spostamenti e la possibilità di alzare e reclinare lo schienale regala una sensazione di relax completo.

La poltrona è disponibile sia nella versione direzionale con la spalliera alta sia in quella visitatori, più bassa e senza poggiatesta.

Un luogo professionale equilibrato e stimolante ha, sicuramente, dei risvolti positivi sulla qualità stessa del lavoro svolto e, soprattutto, sulla vita di tutti i giorni.

Sentirsi bene anche in un ambiente lavorativo è fondamentale per portare a termine i propri compiti, per sviluppare relazioni di scambio e per gestire il proprio tempo massimizzandone la produttività. Tutto questo acquista ancora più valore quando si parla di uffici direzionali che, per definizione, sono quelli in cui si discute del management aziendale.

Ai bisogni pratici che caratterizzano gli spazi operativi, la poltrona e la scrivania direzionali Bluesalternano esigenze estetiche che comunicano autorevolezza e fiducia, qualità che ci aspettiamo anche dai manager che quello spazio saranno invitati a viverlo in prima persona.

Gli uffici direzionali sono dei luoghi importanti per ogni business perché nascono principalmente per ospitare riunioni e incontri che hanno un forte impatto decisionale. I nuovi elementi Blues sposano con naturalezza la professionalità e la modernità di questi spazi.

Il sistema d’arredo ideato dallo Studio Viganò, tenendo conto delle dimensioni più ampie solitamente destinate agli uffici direzionali, non esclude la realtà dell’home office, con la quale abbiamo iniziato a fare i conti negli ultimi anni.

La dimensione dell’home office è diventata una modalità lavorativa a tutti gli effetti e, in vista del suo aumento dettato all’emergenza sanitaria, scrivania e poltrona direzionali possono diventare una postazione di lavoro agile e al contempo di rappresentanza anche a casa, senza necessariamente rivoluzionare l’habitat domestico.

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*