Stosa Cucine supera quota 70

arredamentooggifacebook_728x90

La strategia retail di Stosa Cucine sta portando l’azienda ad essere sempre più presente in tutta Italia con i suoi flagship store.

I driver principali delle scelte strategiche aziendali sono da sempre autenticità, design, qualità, trasversalità e sostenibilità, le pietre fondanti su cui l’azienda ha impostato il proprio orientamento ai partner commerciali, ai rivenditori, al prodotto e ovviamente al consumatore finale, declinandoli in maniera puntuale con coerenza e metodo.
Stosa Cucine ha recentemente ottenuto il primo premio “Italy’s Best Customer Service 2022-2023” nel settore “Arredo Cucine”, risultato di un’importante indagine congiunta svolta dal Corriere della Sera e Statista, che attesta la capacità del brand di rispondere prontamente alle esigenze del consumatore, fornendo un’assistenza pre e post vendita personalizzata, rapida ed efficace.

Si tratta di un’espansione commerciale che è riflesso di un preciso approccio al mercato frutto di uno strutturato piano strategico.

Obiettivo è dare il giusto risalto a un brand del settore arredo che si distingue per la sua prontezza nell’anticipare le evoluzioni del mercato, leggere i bisogni del consumatore e tradurli in prodotti che capaci di coniugare estetica, tecnologia, funzionalità e attenzione all’ambiente.
Una strategia che ha consentito all’azienda di contare ad oggi su più di 200 monomarca solo in Italia per un totale di oltre 1250 punti vendita nel mondo: con questi 3 opening, i flagship store nazionali superano quota 70.

I nuovi negozi sono stati inaugurati in 3 regioni e posizioni strategiche per l’azienda: il 7 novembre a Modica in Sicilia, l’8 novembre a Nola in Campania e il 10 a Pinerolo in Piemonte. 

Si tratta di spazi commerciali che spaziano dai 150 mq ai 300 mq ed espongono una selezione di modelli di cucine, capace di raccontare al meglio il design e la qualità dei prodotti Stosa, abbracciando diversi stili.

Dai dettagli esclusivi, i materiali pregiati e la nuova modularità 75 cm di Evolution System con Metropolis, Aliant, Karma e Color Trend, al dinamismo e l’ecletticità di Infinity e City, per approdare a proposte dallo stile più classico, sapientemente rivisitato, di Bolgheri e Beverly.

Presenti anche composizioni di Kaya e Sveva, cucine appartenenti alla linea Art, interamente certificata FSC®, budget friendly e con la qualità autentica del conosciuto brand made in Italy.
La linea Art si caratterizza per un’offerta di modelli pensati per arredare cucina e living con il design distintivo che da sempre contraddistingue il Brand, coniugando affidabilità, estetica, flessibilità progettuale e competitività nel rapporto qualità prezzo.

Le cucine Stosa, oltre ad avere la Certificazione italiana del mobile e quella 100% Made in Italy, sono realizzate di serie con mobili interamente certificati FSC®, attestazione trasparente che certifica la provenienza del legname da boschi e foreste sottoposti a severi standard ecologici, economici e sociali.Le scocche sono certificate E1 in base agli standard Europei e Carb P2, poiché ricavate da pannelli a bassissimo contenuto di formaldeide, ulteriore conferma dell’importanza che per l’Azienda rivestono salvaguardia dell’ambiente e rispetto del consumatore.

L’azienda ha anche conseguito la certificazione COSMOB Qualitas Praemium (CQP) “Circolarità del prodotto arredo”, strumento distintivo per la qualifica e la valorizzazione dei risultati raggiunti negli ultimi anni in termini di impiego sostenibile delle risorse lungo l’intero ciclo di vita del prodotto. La percentuale di materiale che può essere riutilizzata si attesta su valori vicini al 100% come, per esempio, per i prodotti in laminato e in melaminico che hanno raggiunto un indice di circolarità pari al 96%.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*