Nuovo design per le stufe a pellet MCZ

arredamentooggifacebook_728x90

Da più di dieci anni, centinaia di migliaia di case in tutta Europa si riscaldano con una famiglia di stufe che ha saputo incontrare i gusti più diversi. Lanciate nel 2009, Club, Suite ed Ego hanno subìto un piccolo restyling tecnico ed estetico nel 2014 e oggi si propongono con un design tutto nuovo, capace di esaltare la sobrietà e la pulizia delle linee che ne hanno garantito il successo. 

Questo restyling ha donato a Club, Suite ed Ego un’estetica ancora più sobria, con linee addolcite e ripulite dal superfluo.

Massima attenzione è stata data alla resa estetica del fuoco, il vero protagonista di questi oggetti. La cornice in ghisa, con una leggera svasatura verso il centro, tende a catalizzare lo sguardo verso la fiamma. Il fuoco sembra più vivo, più grande, anche grazie ad una attenta progettazione del focolare interno, che risulta più pulito nelle forme ma anche nella sostanza. 

Grazie alla tecnologia Maestro, di serie in questi modelli, è possibile gestire la stufa direttamente da smartphone, tramite un’app dedicata.

Tutti i modelli rispettano l’alto standard di qualità, che ormai caratterizza i prodotti a pellet di MCZ:

• combustione pulita certificata (Ecodesign 2022, classe ambientale 4 stelle);

• struttura stagna, ideale per garantire efficienza e perfetta qualità dell’aria in casa (per i modelli Air e Comfort Air);

• candeletta ceramica per accensione rapida in tre minuti;

• autonomia di pulizia, con un cassetto cenere ampio a svuotamento settimanale e un braciere autopulente per le versioni più potenti (Hydro Matic e Comfort Air Matic);

• elevato comfort acustico con la funzione No-Air, che consente di escludere totalmente o limitare al minimo la ventilazione (disponibile per i modelli Air).

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*