L’evoluzione della luce che suona

arredamentooggifacebook_728x90

In occasione della 60a edizione del Salone del Mobile Milano Il Bronzetto presenta Soundlight, una nuova generazione di lampade contemporaneamente fonte di luce e suono. L’aspetto vintage e industrial incontra le innovative tecnologie di architettura del suono progettate da altre due eccellenze fiorentine: Volumio e Glauk.

Una interessante collaborazione nata per potenziare la già naturale propensione della lampada ad amplificare luce e musica, per effetto della peculiare conformazione avvolgente. Gazie agli Exciters, creati da Glauk e utilizzati al posto dei classici altoparlanti, è l’intera superficie dell’oggetto che emette le frequenze audio, sollecitata, che diventa cassa di amplificazione, con una resa sonora tridimensionale e omnidirezionale. 

Soundlight nasce da un’idea di Niccolò Tardelli. Un fonte unica di luce e suono perfetta per ambienti ridotti, con un design semplice ma sorprendente, che si affaccia a questa nuova edizione del Salone di Milano in triplice versione: da terra, da tavolo e a sospensione. Caratterizzate da una forma semisferica (quasi un metro di diametro), tutte le lampade della collezione sono realizzate in ottone e interamente rivestite in foglia oro, e personalizzabili nella finitura della struttura. In perfetto stile artigianale fiorentino.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*