Protagonista d’autunno per uso outdoor e indoor

arredamentooggifacebook_728x90

Platek abbraccia sempre più il concetto di creazione di paesaggi outdoor declinati secondo diversi linguaggi e diversi equilibri tra elementi naturali ed elementi luminosi progettati dall’uomo. Con soluzioni di taglio decorativo, ben si prestano anche all’illuminazione indoor.

Enfatizza il rapporto paesaggio/apparecchio di illuminazione la lampada Ripple, descritta dal designer belga Jan Van Lierde con un accento poetico come lo è il prodotto: “Le mie notti sono affollate di sogni e di immagini, per questo mi stupisco di fronte a chi afferma di non sognare mai. Altrettanto mi affascina quello che definiamo sogno ad occhi aperti, non tanto quello provocato magari da stanchezza per cui la nostra mente divaga verso qualcosa di diverso e piacevole, quanto il sogno ad occhi aperti scatenato da qualche fattore, spesso legato alla natura, l’increspatura di uno specchio d’acqua, la disposizione delle nuvole in cielo, il rumore del fuoco che arde in un camino. Con Ripple ho voluto rappresentare metaforicamente questo misterioso processo proprio partendo dai cerchi concentrici generati da un corpo che cade in acqua. Hanno su di me un magico potere, quello di allontanare i pensieri dal quotidiano”.

Per tradurre la poesia in luce prodotta da un corpo luminoso Platek ha lavorato sul vetro soffiato trasparente che definisce sull’esterno del diffusore una superficie liscia e regolare che genera riflessioni astratte, infiniti cerchi concentrici con un raggio di diffusione molto ampio rispetto alla fonte, che diventa quasi un oggetto prezioso.

Ripple mette in risalto quanto una luce per l’outdoor, che deve essere necessariamente tecnica, possa anche avere un forte appeal decorativo e inserirsi nel paesaggio esaltandone questo aspetto: nel caso specifico attraverso le riflessioni di luce ed ombra sulle superfici circostanti, che siano la chioma di una siepe, un muro o un pavimento materico o ancora un arredo.

Se Ripple nasce per il mondo outdoor, la collezione trova però applicazione anche in indoor. Grazie alle sue forme dolci e compatte si presta con eleganza ad essere perfetta come elemento a parete, a sospensione o plafone. Siano essi spazi pubblici, di lavoro o residenziali.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento