Essenzialità delle forme

arredamentooggifacebook_728x90

La ricerca di Fabbian si esprime a tutto tondo, non solo per sperimentare nuove forme della luce, ma anche per trovare collaborazioni con designer dai diversi tratti, siano essi studi affermati o giovani talenti animati dalla stessa passione per creare lampade essenziali e funzionali.

Il 2023 introduce la firma di Signorotto+Partners, un team interdisciplinare specializzato in architettura, interior design, paesaggio, pianificazione urbana e ovviamente industrial design. Di loro si apprezza la viva inclinazione per lo studio delle forme e dei materiali che si traducono in oggetti che rendono la vita di tutti i giorni pratica e bella. Tratto distintivo della loro progettualità sono i tagli puliti, lineari e lo stile semplice. Dalla loro esperienza nasce Comet, lampada ispirata al fenomeno astronomico di cui porta il nome e costituita da due elementi: il punto luce che evoca il nucleo di una cometa e il paralume allungato che ricorda la coda luminosa di uno dei corpi celesti più caratteristici e affascinanti. La luce, così direzionata, forma una delicata scia e dona all’ambiente un effetto luminoso soffuso e avvolgente. È ideale per ambienti pubblici come negozi o sale di attesa ma anche per ambienti privati come camere di hotel o soggiorni dal design minimale.
La collezione Comet comprende una applique. Il diffusore è una sfera di vetro soffiato che viene avvolta da un paralume a U di alluminio verniciato antracite, bianco, bronzo, oro regale o Corten. La sorgente luminosa è a lampadina G9 LED ad alta efficienza e dimmerabile a taglio di fase.

Sempre dal rimando geometrico, pensata da Mario Alessiani, è Lancetta, in cui si ritrova la freschezza del giovane designer. Per lui il design deve essere qualcosa che unisce qualità e pensiero, che sia facilmente comprensibile da tutti. Ama le forme asciutte perché permettono all’occhio di concentrarsi sugli aspetti funzionali e produttivi. Il suo desiderio è quello che le persone si interroghino su come un oggetto è fatto e a cosa serve. Per questo punta su pochi dettagli: perché vuole che siano colti, proprio come con Lancetta. Una collezione con due vite: da spenta è un oggetto che convive con grande minimalismo e rigore geometrico negli ambienti in cui è posta per poi sorprendere, quando viene accesa, aggiungendo un fascio di luce circolare proiettato a muro che ne completa la forma. Lancetta nasce infatti dalla volontà di valorizzare il minimalismo della struttura con un effetto luminoso deciso e sorprendente. Il design minimalista della lampada e la sua piccola dimensione consentono di utilizzarla in molteplici contesti pubblici e privati, in particolar modo nei corridoi, ingressi o lunghe corsie. Inoltre, il design pulito e semplice si adatta a diversi stili di arredamento, dall’ambiente moderno al classico contemporaneo.
La collezione Lancetta è costituita da una applique in diverse finiture: bianco, antracite, Corten, bronzo e oro regale. Lancetta è composta da due parti principali: la struttura in alluminio a forma di L e la fonte luminosa installata sulla parte superiore della struttura, l’ottica è stata progettata ad hoc per poter ottenere un cerchio perfetto sulla parete. La sorgente luminosa è a LED ad alta efficienza.

arredamentooggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento