Pronti per nuove sfide

donnaoggifacebook_728x90

Renzo Rastelli, CEO del Gruppo ARAN World, ha ufficializzato solo pochi giorni fa l’inizio di un nuovo percorso aziendale di riorganizzazione interna. L’ultimo anno ha accelerato cambiamenti che, presto o tardi, avrebbero rivoluzionato innumerevoli dinamiche, da quelle sociali a quelle economiche, e per l’azienda è stata chiara l’urgenza di rispondere con prontezza a nuove sfide, così da non mancare i prossimi, fondamentali, appuntamenti con il futuro.

ARAN World è una realtà dall’anima ambivalente: da un lato il forte senso di appartenenza al territorio, non solo nazionale ma anche regionale; dall’altro la spiccata vocazione internazionale, che l’ha portata a diventare tra le prime aziende esportatrici del Made in Italy nel mondo, presente in migliaia di negozi in ben 120 paesi. La pandemia di Covid-19 ha imposto nuove modalità di comunicazione, nuove esigenze ed esperienze di consumo, e queste mutate esigenze hanno imposto un profondo cambiamento che ha investito le aree Contract, Retail e Marketing dell’azienda.

Per rafforzare la leadership del Gruppo, Renzo Rastelli, che guarda alla sua azienda come ad una grande famiglia, ha scelto di investire sulle risorse interne valorizzando professionalità e competenze fondamentali per andare incontro al futuro. Così, oggi ancor più che in passato, ARAN World può contare su veri e propri team di esperti dedicati a tre fondamentali aree: Divisione Contract, Area Retail, e Marketing Corporate.

Da sempre fiore all’occhiello di ARAN World, la divisione Contract è stata rafforzata ed avrà un nuovo vertice. Sezione fondamentale dell’azienda, che da anni pone Aran World tra le protagoniste del settore con l’aggiudicazione di numerose gare in diversi paesi del mondo per la fornitura di cucine, armadi e arredo bagno, la divisione Contract potrà ora contare su un team rinnovato, coordinato da una delle figure di maggiore esperienza e spicco del Gruppo, Vincenzo Romanelli, precedentemente Direttore Commerciale Estero. Una sfida importante, considerata la necessità di rimanere sempre competitivi sul mercato, oltre che avvincente perché ricca di stimoli soprattutto dal punto di vista progettuale.

Primo e significativo step di questo percorso è (sarà?) l’apertura di uno spazio dedicato al Contract all’interno del flagship store milanese di Aran Cucine. Spazio coordinato da Stefano Bergamin, forte dell’esperienza di Milano Contract District.

L’area Retail sui mercati estero sarà guidata da Rocco Pellegrini, anch’egli manager di lungo corso in Aran e di comprovata competenza sui mercati internazionali. L’obiettivo è quello di rafforzare l’identità aziendale in tutto il mondo attraverso l’implementazione delle linee guida strategiche che vedono nella presenza ed apertura dei monomarca un tassello fondamentale. A Rocco Pellegrini il compito di dare pieno compimento alle rinnovate strategie distributive in ambito internazionale.

Infine, ad occuparsi dell’area Marketing Corporate, affiancandola alla direzione commerciale Italia ricoperta fino ad oggi, sarà Pasquale Consola. Dopo il consolidamento dell’esperienza in Aran World, Pasquale Consola ha oggi il compito fondamentale di creare un link diretto tra strategie di marketing, di comunicazione e di mercato, rispondendo alle sfide di una sempre crescente digitalizzazione, attraverso la cura e lo sviluppo di tutti i marchi.

Grazie a questa nuova organizzazione Aran World guarda al futuro con fiducia e si appresta ad affrontare nuove sfide sia all’estero sia sul mercato nazionale.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*