Pioggia sulla pelle

arredamentooggifacebook_728x90

Al Salone del Mobile di Milano 2022, Dornbracht presenta un’inedita collezione di soffioni a pioggia, prodotti innovativi pensati per il bagno contemporaneo, capaci di rispondere alle esigenze tecniche ed estetiche di progettisti e clienti finali.

Dornbracht ha studiato a lungo le forme di erogazione e l’effetto che possono produrre sul benessere; soprattutto, ha dato enorme popolarità alla doccia con effetto pioggia naturale.

Il segreto delle gocce di pioggia Dornbracht? Cadono senza pressione, sono leggere come una piuma, quasi senza peso e colpiscono con morbidezza il corpo come gocce voluminose.

Nello sviluppo più recente, il profondo know-how tecnico ha portato alla creazione di nuove docce a pioggia dove due tipi di getto ne polarizzano i vantaggi sul relax da una parte e sull’igiene personale dall’altra.

Mentre il soffione doccia con il suo getto concentrato e potente facilita la detersione e il risciacquo dei capelli, la doccia a pioggia offre relax grazie al caratteristico effetto tipico di Dornbracht.

L’acqua avvolge delicatamente il corpo lasciando libera la zona del viso.

I nuovi soffioni doccia a pioggia sono disponibili anche con funzione luce per amplificare l’effetto spaziale e l’esperienza dell’acqua e relax: possono essere infatti dotati di due sorgenti luminose integrate, selezionabili indipendentemente l’una dall’altra mediante comuni comandi compatibili con Zigbee.

Si possono comandare a voce, ad esempio tramite Alexa o Philips Hue.

Peculiarità dei nuovi soffioni è l’installazione a filo soffitto senza alcun collegamento a vite visibile: il soffione risulta così perfettamente integrato a livello architettonico per un effetto estetico di assoluta purezza. “Plug&Play”, si distinguono per l’installazione resa particolarmente semplice grazie alla separazione in set di premontaggio e montaggio finale.

I nuovi soffioni doccia a pioggia – il cui lancio sul mercato è previsto dal mese di maggio – saranno disponibili in otto versioni: rotondi o quadrati, a incasso o integrati nel soffitto, con o senza luce. 

Undici le finiture a catalogo pensate per l’abbinamento coni le linee di rubinetteria di design Dornbracht: cromato, cromo opaco, Platin, Platin matt, Dark Platinum matt, ottone spazzolato, nero opaco e bianco opaco. I nuovi soffioni saranno proposti anche nelle esclusive finiture Champagne e Champagne spazzolato, dalla tonalità oro particolarmente elegante, e Dark Chrome.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*