Completamente integrata

donnaoggifacebook_728x90

Dal classico sistema a battente all’apertura a bilico o con sistema pivot, anche da pavimento a soffitto fino a un’altezza di 3.000 mm, la nuova collezione Suit di Albed è declinabile in una pluralità di configurazioni, per diventare un oggetto di arredo completamente integrato all’interior design.

Il pannello porta ha un’anima in metallo e una cornice, sempre dello stesso materiale, in cui è possibile incassare a filo e su entrambi i lati un rivestimento fino a 6 mm di spessore. Da qui il nome della famiglia prodotto, che può quindi ‘vestirsi’ in modo del tutto personalizzato per rispettare le esigenze di progetto con superfici ceramiche, in marmo, legno o in qualsiasi altro materiale: le cerniere, permettono aperture fino a 180° a tirare, 90° a spingere, sono studiate appositamente per reggerne il peso, notevole, e permettono l’installazione del sistema porta in modo complanare alla parete su uno dei lati.

Il fronte e il retro del pannello possono poi essere realizzati nella stessa finitura o con materiali differenti, in modo da creare i migliori accostamenti in un progetto residenziale o hospitality: Suit offre infatti una prosecuzione diretta di una calda ed elegante boiserie in rovere, noce o altre essenze di legno o di una superficie in lastre a grandi dimensioni, come nel caso di un ambiente bagno.

L’innovazione tecnica, frutto del know-how di quasi settant’anni nella lavorazione dei profilati di alluminio per la realizzazione di porte e sistemi divisori, è così celata in un ‘vestito’ selezionabile a seconda delle esigenze, che viene arricchito con cornici proposte in sette differenti finiture e le numerose maniglie a catalogo Albed, con o senza serratura.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento