Per creare un’esperienza di lusso

arredamentooggifacebook_728x90

Toscanini, leader da oltre 100 anni nella produzione di portabiti e soluzioni per custodire e appendere capi e accessori, partecipa come partner a due importanti eventi dedicati al mondo dell’ospitalità: il 15 settembre 2022 a Luxury Hospitality Conference a Milano e l’11 ottobre 2022 a Hospitality Day a Rimini, entrambi organizzati dalla società Teamwork.

Il primo appuntamento per Toscanini in ordine di tempo è Luxury Hospitality Conference, la conferenza italiana dedicata all’ospitalità di lusso al NH Collection Milano CityLife. Si tratta di una giornata di aggiornamento, di formazione, di confronto tra protagonisti del settore hospitality, sulle nuove tendenze, sui nuovi stili di consumo, case studies di successo e sullo scenario futuro post-pandemic con oltre 45 speaker di livello internazionale. Un’occasione per far conoscere agli esperti del settore il mondo su misura firmato Toscanini, puntando l’attenzione sulla versatilità produttiva e sul servizio di personalizzazione di altissima qualità che l’azienda garantisce alle strutture ricettive di lusso.

La seconda tappa è prevista per l’11 ottobre 2022 a Rimini in occasione dell’evento più importante nel settore dell’ospitalità in Italia: Hospitality Day 2022. È una giornata dedicata alla formazione durante la quale si condividono esperienze e idee per lasciarsi ispirare, stimolare e fare rete. È previsto un ricco programma che coinvolge oltre 200 relatori, tra cui anche Federica Toscanini, Marketing & Sales Director dell’azienda, con un intervento dedicato a “Le regole d’oro per il guardaroba perfetto” attraverso la condivisione di consigli pratici per creare un’esperienza di lusso. Questo argomento è al centro di un format di eventi itineranti che Toscanini sta promuovendo in Italia e nel mondo e che sta riscuotendo grande successo.

È proprio il concetto del lusso “à la maison” che contraddistingue la produzione contract di Toscanini. La volontà dell’azienda è infatti di trasferire anche all’interno del guardaroba delle strutture ricettive la raffinatezza e il lusso che la clientela è abituata a vivere nella propria sfera privata.

Un altro punto di forza della produzione contract Toscanini è la possibilità di realizzare prodotti in esclusiva per la singola struttura. Il servizio “tailor made” fornito dall’azienda garantisce un prodotto su misura made in Italy che permette di dare una connotazione personale e personalizzata al guardaroba di suite e camere d’albergo così come alle SPA.

Oltre alla collezione di portabiti, che sono il core business Toscanini, l’azienda presenta anche una serie di proposte che vanno ad ampliare il catalogo dedicato al mondo contract. Tutti i prodotti sono personalizzabili nelle finiture come le ultime novità: il porta borsa Kelly, il porta valigia Lawrence, lo stander Oliver e l’innovativo sistema per appendere a parete Angie Wall disegnato da Giulio Iacchetti.

donnaoggifacebook_728x90

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*