ALTRO UFFICIO

tavolo_da_conferenza_scultura_nello_spazio_-_hadi_teherani_per_thonet_00

UNA SCULTURA IL TAVOLO DA CONFERENZA 

Struttura possente e massima funzionalità: il celebre architetto Hadi Teherani ha creato per Thonet il moderno tavolo da conferenza S 8000. Il piano del tavolo viene sorretto soltanto da un inserto centrale in acciaio inossidabile e sembra, in tal modo, librarsi nello spazio, come una scultura.
Questa elegante staffa che funge da piede si presenta come un nastro decorativo della superficie ed è l’elemento centrale di questo moderno tavolo da conferenza, in cui è possibile integrare moduli personalizzati dalle svariate funzioni.
Connessione multimediale, beamer, glacette termica o contenitori possono essere collocati in modo da ottimizzare gli spazi ed essere comunque a portata di mano.

tavolo_da_conferenza_scultura_nello_spazio_-_hadi_teherani_per_thonet_01

Comfort, libertà di movimento, risparmio di tempo e moderna tecnologia comunicativa: la nuova struttura del tavolo da conferenza soddisfa le crescenti esigenze di manager e imprenditori, ma non solo. Accuratamente studiato per chi vuole organizzare una conferenza, la serie S 8000 offre l’integrazione completa di tutte le componenti tecniche legate alle moderne tecnologie di comunicazione all’interno di un vano di alimentazione centrale. Per le future sedute di conferenza non sono più necessari accessori supplementari: tutte le funzioni necessarie sono infatti già disponibili all'interno del tavolo.

tavolo_da_conferenza_scultura_nello_spazio_-_hadi_teherani_per_thonet_02

Per la creazione di questo tavolo, Hadi Teherani si è ispirato all’iconografia dell’azienda Thonet con sede a Frankenberg: "Determinante è stata la volontà di inserirsi nella classica linea di design di Thonet, in cui la struttura curvata funge da base formale e da punto di partenza e per questo ha un ruolo determinante", spiega il designer. "Ho individuato la soluzione in una sorta di pattino centrale, su cui il tavolo sembra apparentemente stare in equilibrio e tuttavia si regge in maniera assolutamente sicura. Il mio secondo pensiero è stato poi quello di penetrare il piano del tavolo con il pattino in acciaio inossidabile, rifacendomi nuovamente al classico motivo delle sedie in legno curvato e a quelle in tubolare di acciaio di Thonet, che in progettualità e forma si compenetrano perfettamente. Questa unità centrale, raggiungibile direttamente da ogni postazione, nasconde i cavi e tutta la tecnologia utilizzata in genere nel corso di una conferenza".

tavolo_da_conferenza_scultura_nello_spazio_-_hadi_teherani_per_thonet_03

tavolo_da_conferenza_scultura_nello_spazio_-_hadi_teherani_per_thonet_04

Il tavolo da conferenza S 8000 offre molte possibilità di impiego. Il "nastro" centrale del piano integra griglie di applicazioni per le moderne tecnologie informatiche, contenitori e glacette termiche; l’equipaggiamento può essere deciso dal cliente. Per il futuro sono previsti ulteriori moduli. I cavi non sono visibili, perchè nascosti all’interno della struttura portante in metallo.
Il piano di copertura della superficie che comprende le diverse funzioni è disponibile nella in versione acciaio inossidabile oppure verniciato a polvere. Per il piano sono state invece pensate diverse versioni: in ciliegio scuro, faggio, acero, rovere, frassino, noce e con finitura laccata in bianco o nero. È inoltre disponibile anche la variante in "highmacs", un nuovo materiale composto per il 70% da bauxite, oltre che da acrilico e pigmenti. La serie S 8000 è disponibile in cinque diverse grandezze.
Nel caso si scelga una larghezza di 1,50 m si può optare per una lunghezza del piano pari a 2,70 m, 3,60 m, 4,50 m, 5,40 m o 6,30 m. La struttura del tavolo da conferenza è stata concepita, in rapporto alle sue dimensioni, per essere utilizzato da un numero di persone che va da 8 a 22.

tavolo_da_conferenza_scultura_nello_spazio_-_hadi_teherani_per_thonet_05

Hadi Teherani nasce nel 1954 a Teheran e nel 1960 si trasferisce con la sua famiglia ad Amburgo (Germania). Dal 1977 al 1984 studia architettura alla Technische Universität di Braunschweig (Germania). Dal 1989 al 1991 ricopre un incarico d’insegnamento alla Rheinisch-Westfälische Technischen Hochschule di Aquisgrana (Germania). Dal 1990 Hadi Teherani opera come architetto libero professionista. Nel 1991 fonda insieme a Jens Bothe e Kai Richter lo studio di architettura Bothe Richter Teherani (BRT Architekten) ad Amburgo (Germania). Nel 2003 fonda l'azienda di design Hadi Teherani AG, che si è saputa imporre a livello internazionale nel settore del design industriale e del design di interni. Hadi Teherani realizza progetti di design in tutto il mondo: oltre che nelle metropoli tedesche opera anche a Mosca, Istanbul e Dubai. I disegni e le opere prodotte da Hadi Teherani hanno vinto numerosi premi, tra cui il premio di design della ex Repubblica Federale di Germania, l'iF Design Award, assegnatogli per la categoria design di prodotto e il Premio Innovazione nel settore architettura e edilizia.

Banner
Banner
Banner
Banner

SPECIALI AZIENDE

Kiné, design italiano per arredare con stile
KINE', DESIGN ITALIANO PER ARREDARE CON STILE Se volete arredare la vostra abitazione con gusto, stile, raf...
Banner

NEGOZI

NEGOZI DI ARREDAMENTO BOLOGNA GAMBERINI ARREDAMENTI
GAMBERINI ARREDAMENTI - BOLOGNA Al numero 1/e di via Barberia, una delle più pres...
NEGOZI DI ARREDAMENTO LA SPEZIA OROLOGERIA LAZZINI
OROLOGERIA LAZZINI - SARZANA (SP)  Gli orologi a pendolo sono un componente che v...
NEGOZI DI ARREDAMENTO PAVIA ARREDAMENTI DORIA
ARREDAMENTI DORIA - VIGEVANO (PV) Presenti nel settore da più generazioni siamo s...
NEGOZI DI ARREDAMENTO BOLOGNA PASSARINI ARREDAMENTI
PASSARINI ARREDAMENTI - CASTELLO D'ARGILE (BO) Passarini Arredamenti nasce dalla p...
NEGOZI DI ARREDAMENTO TRIESTE EDIMOBILI
EDI MOBILI - TRIESTE (TS) L'attività della Edi Mobili è cominciata più di trent...