DESIGN

LESSMORE IN BRASILE 

Inaugurata il 9 luglio a Rio de Janeiro, nel Museo delle Belle Arti, una sezione dedicata alla presentazione delle eccellenze italiane nelle tecnologie e nel design per la protezione dell’ambiente: “Ecologia, ambiente, ingegno: creatività nel rispetto del Creato”.

L’iniziativa fa parte del programma congiunto del Ministero dell’Ambiente italiano e della Fondazione Giovanni Paolo II per la Gioventù del Pontificium Consilium pro Laicis, “Salvaguardia del creato e sviluppo sostenibile” promosso in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro.

Presentate alcune delle esperienze più significative realizzate dalle imprese che collaborano con il Ministero dell’Ambiente italiano per la riduzione dell’impronta ambientale di processo e prodotto.
La mostra resterà aperta fino al 12 ottobre 2013.

L’azienda italiana Lessmore espone degli arredi della Ecodesign Collection prodotta e distribuita da Logics srl, espressione di lifestyle che diventa una dichiarazione d’amore verso il nostro pianeta e che racconta la personale ricerca di stile e di funzionalità che l’architetto e designer italiano Giorgio Caporaso porta avanti da tempo nel campo dell’ecodesign, conferendo un particolare fascino anche a materiali considerati tradizionalmente poveri come il cartone.


Non semplici arredi, ma espressione di una vera e propria filosofia rispettosa dell’ambiente e attenta alle esigenze di una vita sempre più mobile e mutevole. Una filosofia che si traduce in azioni concrete.

Tutti gli arredi e i complementi della linea Ecodesign Collection by Giorgio Caporaso sono ispirati al design modulare e componibile e per elementi ispirandosi anche ad una possibilità comune della contaminazione / separazione e disassemblabilità. Diversi materiali, primo fra tutti il cartone, ma anche il legno e il metacrilato, vengono combinati tra loro per dare vita a prodotti resistenti, capaci di durare nel tempo. Non solo. I materiali impiegati sono spesso già riciclati o certificati FSC, come nel caso del legno.

Gli arredi in mostra sono:
More_Light, realizzato in cartone 100% riciclabile, accoppiato con altri materiali e finiture, ma che rimane completamente disassemblabile e scomponibile per monomateriale per poter essere smaltito correttamente nella differenziata o essere completamente riciclato.. Si può trasformare da sgabello a funzionali e piacevoli librerie fino ad interpareti di arredo per separare ambienti. Inoltre può essere riparato, disassemblato e stoccato con facilità. Le sue forme prendono vita dalla combinazione ottimizzata di materiali riciclati o riciclabili come cartone, che vienecombinato in maniera affascinante con legno, metacrilato, bioplastica, fino all’introduzioni di “sensoriali” elementi naturali come pietra e licheni. E quando le mode cambiano le sue finiture sono sostituibili, per poterne cambiare l’aspetto e avere colori e finiture sempre attuali.

Minimore interpreta con grande sensibilità le conquiste dei sistemi ‘More’ e ‘More Light’ dando un’ulteriore risposta ad alta versatilità tanto rispettosa dell’ambiente quanto dei bisogni dell’uomo. Grazie alle sue ridotte dimensioni, fraziona lo spazio dei moduli, mettendo in luce i piccoli grandi oggetti della quotidianità, aumentandone la funzionalità.

La contaminazione di materiali riciclati e riciclabili insieme all’attento studio progettuale, la disassemblabilità e lo smaltimento differenziato o il riciclo dei suoi componenti, hanno portato a un prodotto bello, sostenibile e in particolare sintonia con il nostro mondo interiore.

Twist Chair la seduta con cui Ecodesign Collection mostra il suo volto sofisticato e provocatorio. Pur mantenendone tutte le caratteristiche di contaminazione tra diversi materiali e finiture, completamente disassemblabili e trasformabili nel tempo, il forte impatto estetico di questa sedia, si conquista grazie alla sua armonia basata su un gioco di contrasti e di tensioni che trovano il loro equilibrio in un grande e funzionale cerchio. La combinazione del cartone e del legno, dei pieni e dei vuoti le conferiscono una sensorialità accattivante, in grado di diffondere con eleganza la propria filosofia eco-friendly.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner